UNA SCATOLA ROSSA DONATA DAI BIMBI DI TRINITÀ PER RECAPITARE ALLA CITTADINANZA AUGURI SPECIALI

Data di pubblicazione: lunedì, 09 gennaio 2023

Autore: Segreteria

Argomenti
20230109.png

Lunedì 19 dicembre, bambini ed insegnanti della scuola dell’infanzia, del plesso di Trinità, sono tornati in piazza per cantare in mezzo alla gente e consegnare nelle mani della sindaca la  preziosa scatola rossa, ovvero una sorta di “domino” di auguri da far circolare tra gli abitanti. Lo spunto per questa iniziativa è nato dalla lettura di un libro “il pacchetto rosso”, dolce e delicata storia di Natale, che racconta di un villaggio dove un misterioso pacchetto rosso gira, di mano in mano, come dono di Natale. Nessuno ne conosce il contenuto ma certo è che porta amicizia, felicità, amore e fortuna e racchiude il segreto di un semplice gesto di gentilezza. 

“Chiunque riceva il pacchetto rosso sente immediato il suo effetto benefico e avverte l’esigenza di condividere quel bene e quella sensazione di felicità che lo pervade.”

Proprio con l’intento di augurare buon Natale a tutte le persone, in un modo un po’ speciale, è partita l’iniziativa, dai bambini della scuola dell’infanzia. Per essere certi di arrivare più o meno a tutti, è stata consegnata una scatola alla sindaca, una alla casa di riposo, una all’asilo nido (con la preghiera di farla girare alla scuola primaria e secondaria) e l’ultima ad una passante che, in quel momento, era lì in piazza.

Il messaggio del gesto simbolico è quindi: “l’atto del donare e la volontà di rendere felici gli altri è più importante del dono in sé.”

Unico contenuto della scatola è un piccolo taccuino dove, chi riceve la scatola, ha il compito di scrivere un messaggio di auguri con la data e la firma; bisognerà poi consegnare la scatola ad un amico, un conoscente o semplicemente a chi si incontra per strada. Chi ne sarà in possesso il 9 gennaio dovrà gentilmente consegnarla alla scuola dell’infanzia. Tutti i messaggi contenuti saranno letti ai bambini.